Buongiorno a tutti!
Visto il periodo contingente MCR si prende una pausa
Grazie a tutti quelli che abbiamo incontrato in questi quasi 25 anni!
Grazie a chi ha condiviso i momenti di gioia…. e i momenti di ansia
Grazie a chi ha camminato con noi
Grazie a chi ci ha sorretto…e si è fatto sorreggere
Grazie a tutti i clienti, spesso diventati amici, con cui abbiamo creato eventi unici
Grazie a tutti i fornitori, che ci hanno permesso di creare eventi unici
Grazie a tutti i collaboratori, siete ….unici
Grazie a chi ci ha sorriso, a chi ci ha “sgridato”, a chi ci ha parlato, a chi ci ha scritto.
Siete stati tanti, e siete tutti nel nostro cuore
Grazie

Un brindisi

Brindiamo a tempi migliori,

Maria Chiara Rippa

Event introduction

Di CaFE' in CaFE' - Le esperienze ferrraresi a confronto con la realtà nazionale

“CaFÈ della memoria” è la traduzione in ferrarese del termine “Alzheimer Cafè”, con il quale uno psicogeriatra olandese ha dato vita nel 1997 ad una proposta originale di incontri rivolti alle persone affette da demenza e ai loro famiglie.
Le esperienze che oggi raccontiamo riassumono un lungo percorso di lavoro, che parte da un incontro regionale nella primavera 2009. Ma quel primo spunto di riflessione avrebbe fatto poca strada se non avesse incontrato una serie di condizioni favorevoli: l’intelligenza di chi aveva in quel periodo la responsabilità provinciale del progetto demenze, la consapevolezza di essere un po’ in ritardo rispetto ad alcuni territori vicini e, soprattutto, la presenza di un gruppo di lavoro coeso e di alta professionalità che ha saputo mettere in campo le proprie competenze con entusiasmo e generosità. Senza dubbio hanno agito da elementi propulsivi anche la forza dell’associazionismo locale e un insieme di sinergie istituzionali, nate e cresciute attorno al locale Accordo di Programma.
Ciò ha reso possibile la definizione di un progetto provinciale, che ha costituito cornice di sfondo alla crescita di iniziative, sempre attente a far tesoro di quanto già realizzato in Italia e all’estero, ma nello stesso tempo, perfettamente adattate alla realtà particolare che ogni territorio porta in sé.
Oggi possiamo guardare indietro e riflettere insieme su un’esperienza condivisa, che si è potuta realizzare solo grazie al lavoro di una squadra dove nessuno ha cercato il ruolo di protagonista isolato, ma dove, al contrario, ognuno ha efficacemente promosso “la ricchezza della diversità” senza mai perdere di vista il disegno comune.

Date and place

Sala Estense, Piazza Municipale, Ferrara

The event took place on 12 December 2013

More information

If you need more details on the event, please contact us.

Programma
È presente un programma da scaricare
Relazioni
È possibile consultare le relazioni dell'evento